L’Associazione internazionale si prefigge di conservare e trasmettere alle future generazioni le tecniche e lo Spirito dell’antica scuola Katayama-ryu iai kenjutsu.

Nuovi arrivi

  • HOME »
  • Nuovi arrivi

Jirinden (5) Originariamente la lunghezza della lama nel daisho non era regolamentata.

Daisho-tō wa motoyori sunshaku no sadame nashi」(Heishū Jirinden Vol.1, Tōryū iai katana sunshaku)
In merito al daitō ed allo shotō (spada lunga e corta) in origine non esisteva una regola per la lunghezza.

 Riguardo alla lunghezza della katana non c’è una misura stabilita in origine; è sufficiente che, quando utilizzata, sia appropriata alla conformazione fisica (altezza e dimensioni) della persona.
A proposito della tsuba (la guardia) poiché è bene che copra il pugno, di conseguenza si dice sia adeguata una forma tondeggiante.

 In un poemetto troviamo i seguenti versi:Onore o ba kagame, katana nomi wa sorase. Gyōsa wa kaku ni tsuba wa marokare
“Il corpo china, la katana soltanto curva. Il movimento in angolo, la tsuba arrotonda”
Cosa significa “nel movimento formare un angolo”: quando l’avversario attacca, lo riceviamo secondo l’angolo di un triangolo.

NOTA – Nella storia del Giappone, la statura degli uomini durante l’epoca Edo si stima essere stata piuttosto bassa, 155~157cm. Sebbene si dica che la lunghezza tipica della katana in questo periodo sia stata di 70,6~71,2 cm, sono rimaste numerose lame con la montatura chiamata “Higo koshirae”, usata nell’Hōkiryū iai, corte fino a 65,1 cm.
A proposito di ciò, poiché nello iai l’attacco di taglio viene portato con una mano, rispetto a quello a due mani il kissaki avanza di circa 24~27 cm; per il fatto che sia possibile estrarre velocemente una spada corta, si dice sia vantaggiosa proprio nello iai che in un istante determina la vittoria o la sconfitta. Oggi giorno, a causa dell’allenamento nel saya-biki [tirare indietro il fodero della spada] sembra che ci sia la tendenza ad utilizzare spade più lunghe rispetto a quei tempi.
[Bu, Sun, Shaku: unità di misura giapponesi che valgono rispettivamente 0.3, 3.03 e 30.3 cm]
(Presentato da: Yuji Wada, Costantino Brandozzi, Rennis Buchner)

PAGETOP
Copyright © 片山流 神武之会 All Rights Reserved.
Powered by WordPress & BizVektor Theme by Vektor,Inc. technology.