L’Associazione internazionale si prefigge di conservare e trasmettere alle future generazioni le tecniche e lo Spirito dell’antica scuola Katayama-ryu iai kenjutsu.

Nuovi arrivi

  • HOME »
  • Nuovi arrivi

Jirinden (28) Essere nel posto nel quale dobbiamo stare, andare via da quello che dobbiamo lasciare.

Oru beki ni wa orisaru beki ni wa saru   (Heishū Jirinden, Vol. II, Iai hakkyoku hen)
“Essere nel posto nel quale dobbiamo stare, andare via da quello che dobbiamo lasciare.”

  Il cerchio (圓, 円, “en”) è una forma naturale che non ha né angoli e né lati. Non va bene fissarsi con ostinazione sulle questioni di un angolo e non essere consapevoli della varietà di tutto l’insieme. L’onda (波, “ha, pa, nami”) non si oppone al flusso e riflusso dell’acqua. Così dobbiamo cercare di non opporci all’andamento naturale delle cose. Essere intimi alle persone intime, non esserlo con quelle non intime; si dice essere nel posto nel quale dobbiamo stare, andare via da quello che dobbiamo lasciare. Con le persone che non sono in grado di comprendere le leggi naturali, il senso vero e profondo delle cose, non è necessario parlare di esso. Senza discutere di questi argomenti, è buona cosa associarci in pace agli altri.

  Se la lama è nel fodero, non si è temuti e sospettati dalle persone. Nascondere la Via del Cielo (i principi naturali) all’interno del proprio cuore e comportarsi allo stesso modo delle altre persone della società è il modo usuale di essere di Enpa. Se qualcuno intende distruggere la Via del Cielo, distruggilo; se arriva ad alzare il proprio pugno sopra la testa [per colpire], non importa se lo calci via. Nella maestria della spada è importante conformarsi e replicare a chi sta provocando. Enpa è l’applicazione pratica della tecnica di restituire un colpo.
(Gli insegnamenti della Katayama-ryū, Iai hakkyoku hen)

(Presentato da Yuji Wada, Costantino Brandozzi, Rennis Buchner, Constantin von Richter)

PAGETOP
Copyright © 片山流 神武之会 All Rights Reserved.
Powered by WordPress & BizVektor Theme by Vektor,Inc. technology.